Home
Umgebung
Einrichtung
Privatpreise
Info / Anmeldung
Dojo
Agenda
Berichte
Gruppenpreise
Kontaktangaben
FERIENHOTEL
 
BUDOHOTEL

 

CASA CARINA: PROFUMO D’ORIENTE

II Campo estivo internazionale di Arti Marziali

Anche questo anno, nei primi giorni di giugno (31/5 – 4/6), e’ stato organizzato presso il Budo-hotel Casa Carina, a Sessame (Asti) tel. 0144/392002, fax 0144/392907, l’atteso campo estivo interdisciplinare di Arti Marziali: anche questo anno e’ stato un successo! Come nella precedente edizione ideatori, organizzatori e maestri sono stati gli ormai conosciuti e stimati Renzo Meneghetti III dan, Rudi Kaufmann VI dan (soci del SJV, Unione Svizzera di Judo e Ju-Jitsu), Marcus Bolli (Maestro Tensao Zen Coreano) e Urs Sporri V dan (SKV, Shitokai Svizzera), da anni attivi anche in campo internazionale.

 

Il successo dell’anno passato

Il successo della passata edizione ha permesso la realizzazione del secondo appuntamento con l’obiettivo di ampliare le conoscenze, sotto la guida di esperti maestri, di discipline quali lo Judo, il Ju-Jitsu, l’Aikido, il Karate.

Il risultato e’ stato un susseguirsi di allenamenti e pratiche molto interessanti, dove tutti hanno dato il meglio di se’ ed il livello raggiunto e’ stato inaspettato: per gli allievi si e’ tramutato in un momento di grande apprendimento disciplinare e acquisizione di esperienza. I principianti hanno potuto apprendere le basi delle discipline insegnate, i piu’ esperti hanno fatto tesoro dei nuovi insegnamenti.

Lo sforzo e’ stato intenso anche per i maestri, ma lo spirito del campo e’ stato rispettato, e lo scopo, ottenere una collaborazione totale tra maestri e allievi, e’ stato raggiunto.

Anche l’ambiente dove si svolgevano gli allenamenti, un albergo attrezzato di dojo e spazi all’aperto per praticare, situato sulle splendide colline tra Langa e Monferrato, ha permesso di trovare la necessaria tranquillita’ e concentrazione per lo svolgimento del corso.

 

Una palestra nel verde

Sessame e’ un piccolo paese in collina in provincia di Asti, immerso tra le vigne, regine incontrastate del paesaggio, diventato oramai la seconda casa del Maestro Urs Sporri, allievo del Sensei Yasunari Ishimi, che ha acquistato e ristrutturato una vecchia azienda vitivinicola trasformandola nel nuovo Budo-hotel Casa Carina (www.casa-carina.it / info@casa-carina.it), luogo ideale per ritiri sportivi di preparazione e allenamento, in un ambiente congeniale e pervaso di una magica atmosfera.

 

Il buongiorno si vede dal mattino

La giornata ha inizio con la sveglia data dal profondo gong del Tensao Markus Bolli, Maestro Chang della Scuola del Tempio di Sangmu, esperto conoscitore della Boxe del Tempio.

Al primo rintocco del gong ci si riunisce per la lezione di Zazen, a volte piu’ dinamica, altre volte piu’ meditativa, ma sempre molto energizzante. L’insegnamento principale sono stati i 14 movimenti muscolari, da lui creati, facili da apprendere e di grande beneficio per la respirazione e per il corpo nel suo complesso, studiati ed ideati sulla base delle pratiche Shiatsu e della Medicina Tradizionale Cinese e in accordo con la moderna Kinesiologia.

 

Un lungo giorno

Dopo una buona e abbondante colazione ha inizio la seconda fase degli allenamenti. Gli allievi vengono divisi in due gruppi: il primo pratica nel dojo interno al Budo-hotel, il secondo nel parco dietro la chiesa a pochi passi dalla struttura.

La base degli insegnamenti profusi nel dojo riguardano le tecniche di proiezione e caduta dello Judo, dell’Aikido e del Ju-Jitsu. All’aperto vengono insegnate discipline che non necessitano di un tatami, quali il Karate e la Boxe del Tempio.

Gli allievi hanno potuto cosi’ godere delle lezioni in ambienti rilassanti e carichi di energia. Alcuni hanno appreso nuove tecniche, altri hanno migliorato i propri movimenti, tutti hanno tratto beneficio dagli insegnamenti.

L’eleganza dell’Aikido insegnato dal Sensei Markus Kleiner ha dato ottimi risultati (inoltre sono stati impartiti i primi rudimenti  dello Iado). Il Sensei Rudi Kaufmann insegnava Judo e Ju-Jitsu, discipline di cui ha esperienza piu’ che trentennale. Per completare gli allenamenti di tali pratiche il Sensei Renzo Meneghetti svolgeva lezioni di Ju-Jitsu nel parco. Il Karate del Sensei Urs Sporri ha evidenziato le diverse tecniche di base dello stile Shito. Sono stati spiegati i segreti dell’Atemi e dello Zucki, la cui forza distruttiva concentrata in mani e piedi e’ il risultato di movimenti precisi e di una coordinazione che coinvolge tutte le parti del corpo. Gli allenamenti si chiudevano con le tecniche insegnate dal Tensao Markus Bolli: tecniche di pensiero, di ritmo, di danza della Boxe del Tempio, espressione, oltre che di estrema potenza, anche di filosofia di vita, con l’intento di ottenere il controllo totale di corpo e mente, al fine di poter dominare ogni situazione.

Il soggiorno si e’ chiuso con una serata incentrata sulla enogastronomia: e’ stata organizzata una cena in una azienda vinicola dove e’ stato possibile degustare ottimi vini e assaggiare squisite specialita’ gastronomiche.

 

Orizzonti e obiettivi

Qui si allargano gli orizzonti. In questo campo estivo maestri e allievi hanno potuto realizzare i loro intenti. L’appuntamento e’ risultato interessante e anche il prossimo anno verra’ rinnovato, sempre nel periodo della Pentecoste.

Anche quest’anno, purtroppo, la Pentecoste e’ passata e un nuovo giorno si presenta. Quello che resta sono i bei ricordi delle cose che sono state fatte e delle tecniche imparate.

Il risultato finale e’ stato altresi’ un insegnamento di vita: un monito ad apprezzare la quotidianita’ in tutti i suoi aspetti senza avere paura di affrontare nuove situazioni.

Fabio Bellati

 

   
 



 



 
 
 

zurück